Consulenti e Event Planner

Matteo Galli

Nato nel 1971, si è diplomato a pieni voti in organo e composizione organistica presso il Conservatorio G. Nicolini di Piacenza sotto la guida di G. Perotti. Ha seguito numerosi corsi di perfezionamento, con E. Kooiman, C. Stembridge, Montserrat Torrent e, in particolare, quelli tenuti da M. Radulescu presso la Cattedrale di Cremona (fra il 1987 e il 1989), il Conservatorio di Tolosa e alla “Académie d’orgue” di Porrentruj (Svizzera).

Svolge attualmente un’intensa attività concertistica, in Italia, Europa, Stati Uniti d’America e Russia. Ha recentemente concluso la sua tredicesima tournée negli USA. Ha suonato per enti storici e prestigiosi quali la Tufts University di Boston, la Phillips Exeter Academy e il Bardavon Theatre (NY). In Europa, invece, le più recenti esperienze lo hanno portato in Estonia, Olanda, Belgio, Francia, Inghilterra, Germania, Danimarca, Spagna e Grecia. Ha suonato presso la Filarmonica di San Pietroburgo, il Conservatorio Tchaikovsky (International Organ festival) e il Museo Puskin di Mosca, a Volgograd in Russia (stagione della Filarmonica) e a Sarajevo (Winter festival). In Italia è regolarmente invitato in importanti festival e rassegne concertistiche. Suona stabilmente in duo con il pianista Francesco Attesti e collabora con il sassofonista jazz Emanuele Cisi.

Dal 2011 è Coordinatore Responsabile delle attività didattiche del Museo degli Strumenti Musicali del Castello Sforzesco di Milano dove sta sviluppando il progetto “Il Museo che Suona!” dedicato al mondo della scuola e all’approfondimento didattico e musicologico e che si rivolge ad un pubblico che va dai due anni e mezzo fino alla terza età . Collabora stabilmente con i presìdi territoriali del Ministero per i beni Ambientali e Culturali nell’attività di valorizzazione e tutela e nelle operazioni d’indagine e schedatura del ricco patrimonio superstite di organi antichi. Con un’equipe di ricercatori ha realizzato il censimento di tutti gli organi della provincia di Cremona.

Da oltre venti anni è organista titolare della Basilica di S. Maria presso San Satiro e di San Giorgio al Palazzo in Milano, dove svolge anche il ruolo di sovrintendente artistico curando la programmazione musicale e concertistica promossa direttamente dalla Basilica oppure in rapporto con le più autorevoli realtà musicali milanesi. Suona stabilmente anche presso la Certosa di Miilano.

E’ fondatore di Le Voci della Città, realtà di riferimento nel panorama culturale milanese, che organizza e promuove diverse rassegne musicali, concertistiche e di divulgazione musicologica e organologica. E’ direttore artistico di numerosi festival e progetti fra cui spiccano, Le Voci della Città – Antichi Organi un Patrimonio di Milano; Suoni Storici (in collaborazione con il Museo degli Strumenti Musicali del Castello Sforzesco); Arte e Musica intorno a Milano. E’ stato anche direttore artistico dell’Associazione per il Recupero e la Valorizzazione degli Antichi Organi della Città di Cortona (Arezzo-Toscana).

All’attività musicale affianca l’interesse per il teatro. E’ autore di testi e regie, in particolare di spettacoli di carattere musicale. Ha collaborato con Arnoldo Foa, che ha interpretato, in prima assoluta, un suo lavoro, con Andrè Ruth Shammah direttrice del Teatro Franco Parenti di Milano, con la Scuola Holden di Torino. E’ docente titolare per i Corsi di formazione liturgico-musicale rivolto a Direttori di Coro, Organisti e Cantori dell’Arcidiocesi di Milano.

 

Roberto Mucci

Nato a Rho nel 1972, è diplomato in Organo e composizione organistica con il massimo dei voti e la lode presso l’Istituto Musicale “G. Donizetti” di Bergamo sotto la guida del M° Luigi Molfino, ha in seguito brillantemente conseguito il diploma in Musica corale, composizione e direzione di coro con il M° A. E. Negri presso il Conservatorio “G. Verdi” di Como.  Nel febbraio del 2012 si è laureato, con il massimo dei voti e la lode, in Canto Gregoriano e Musica Sacra presso il Pontificio Istituto Ambrosiano di Musica Sacra di Milano nel quale, dall’anno 2000, è docente di “Armonia” e “Organo”. Ha perfezionato la propria preparazione riguardo l’improvvisazione organistica con il M° Fausto Caporali. Come compositore ha al suo attivo numerosi brani vocali e organistici editi ed incisi su CD dalla casa editrice LDC Leumann (Torino). Da oltre un decennio è alla guida dell’Ensemble Polifonico e Schola Gregoriana “Laus Deo” di Rho  compagine risultata tra le vincitrici della rassegna U.S.C.I. (Delegazione di Milano) dell’anno 2004;  ha recentemente assunto la direzione del Coro CAI di Milano.

In qualità di organista tiene concerti in Italia e all’estero ed è spesso chiamato ad inaugurare edificazioni o restauri di antichi strumenti; ha, inoltre, realizzato un CD dedicato a pagine organistiche del periodo barocco e un’incisione discografica celebrativa del centesimo anniversario dall’edificazione dell’organo “V. Mascioni” custodito nella Sala da concerti “A. Piatti” in Bergamo (etichetta Syrius di Cannes). Appassionato cultore del proprio strumento, in passato si è dedicato attivamente all’arte organaria.

Dal luglio 2004 ricopre la carica di organista titolare presso la Basilica di S. Maria Maggiore di Bergamo, a seguito della vincita del concorso internazionale, indetto nel 2003, dalla Congregazione della Misericordia Maggiore. E’ docente titolare per i Corsi di formazione liturgico-musicale rivolto a Direttori di Coro, Organisti e Cantori dell’Arcidiocesi di Milano.

 

Achille Nava

Diplomato in pianoforte presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano con il M° L. Toja, ha studiato composizione con il M° A. Soresina e direzione di coro e musica corale con il M° F. Monego. Ha poi seguito i corsi di direzione d’orchestra presso l’Accademia Internazionale di Musica tenuti dal M° F. Gallini e ha frequentato i corsi di alto perfezionamento per direttori di coro tenuti dal M° F. Bernius.

E’ il Direttore della Schola Cantorum del Santuario di Rho dal 1974.

Membro del direttivo dell’U.S.C.I. (Unione Societïà Corali Italiane) provinciale di Milano, è socio onorario dell’Associazione culturale “Pietro Mongini” di Ispra (la cui sede organizzativa è a Milano) che promuove arte, letteratura e musica, organizzando progetti in collaborazione con la Provincia di Milano, il Circolo della Stampa, La Società del Giardino, gli Amici del Loggione del Teatro alla Scala.

Oltre a dirigere con il coro un repertorio di musiche a cappella e con accompagnamento di organo, ha diretto opere per coro e orchestra con diverse formazioni orchestrali: l’orchestra “Città di Pavia”, l’orchestra “I musici ambrosiani”, l’orchestra accademica “Camerata de’ Bardi” dell’Università di Pavia, il gruppo di fiati “Aulos”, il gruppo di ottoni “A. Banchieri”, l’orchestra “A. Gavina” di Voghera, l’orchestra “Collegium Musicum” di Bellingham (U.S.A.), l’ensemble strumentale “Ricercar” di Cracovia (Polonia), l’orchestra “Nuova Cameristica” di Milano e l’orchestra “Amadé” di Milano.

È stato chiamato, come membro di giuria al Concorso Polifonico di Quartiano, al concorso per la selezione di “nuove voci liriche” organizzato dall’associazione “Pietro Mongini”, alla realizzazione del 1° concorso musicale “Evasioni in Musica”, in collaborazione con la Casa Circondariale S.Vittore di Milano e patrocinato dal Ministero di Grazia e Giustizia.

Dal 2005 dirige anche il coro “Ludwig van Beethoven” creato nell’ambito dell’Associazione Culturale “Pietro Mongini”. Tale coro ha come obiettivo la diffusione della musica corale in tutte le sue espressioni e anche lo scopo di affiancare l’orchestra Ludwig van Beethoven nel repertorio sinfonico-corale. L’Accademia Stabat Mater di Rho gli ha affidato l’incarico di  Direttore del Coro Cittadino di Voci bianche “ A scuola di in-canto”, di docente esaminatore per le certificazioni accademiche e di collaboratore per i corsi di formazione liturgico musicale per i Direttori di Coro dell’Arcidiocesi di Milano.

 

Sara Petazzi

 

Sposata e mamma di tre ragazzi, 40 anni. Milanese, appena rientrata da due anni di vita a Rimini.

Diplomata al Liceo Classico, laureata in Svizzera in Scienze della Comunicazione con Laurea sull’Involvement nelle Strategie di Marketing, ha avuto un percorso lavorativo eclettico e diversificato nel campo della Comunicazione, sempre col desiderio di crescere e far crescere. Ama tutto ciò che risveglia il cuore degli uomini, poesia, arte, letteratura, musica, passioni…

Ama i cuori vivi e la loro inquietudine. Ha iniziato ad appassionarsi al mondo degli Eventi quando ha sperimentato che sono un’occasione privilegiata per proporre e condividere un valore e permettono l’incontro tra le persone che genera una ricchezza ulteriore: il dialogo.

E’ persuasa che la musica sia un linguaggio universale e privilegiato e che ci sia un enorme bisogno di cultura e di Bellezza ai nostri giorni.

Esperta di Didattica della Musica, svolge per l’Accademia un’intensa attività di insegnamento nelle Scuole Primarie.

“L’umanità può vivere senza la scienza, può vivere senza pane, ma soltanto senza la bellezza non potrebbe più vivere, perché non ci sarebbe più niente da fare al mondo! … La scienza stessa non resisterebbe un minuto senza la bellezza.”
(Fëdor Dostoevskij)

Bruna Riva

 

Docente abilitata di lingua inglese e tedesca con una lunga esperienza di insegnamento. Si occupa anche di certificazioni linguistiche.  Ha insegnato inglese nella Scuola secondaria di I Grado delle Opere Sociali Don Bosco per 17 anni e tedesco per 13 anni presso la Civica Scuola di Lingue Hannah Arendt di Sesto San Giovanni. Da 4 anni insegna entrambe le lingue in un Centro Provinciale di Istruzione per gli Adulti. Per motivare la volontà di apprendere, ha sempre proposto ai propri studenti e alle loro famiglie attività culturali linguistiche. Per approfondire lo studio delle lingue in contesti il più possibile reali ha proposto le vacanze studio all’estero.

Dal 2009 è  una responsabile di Interstudioviaggi e accompagna i ragazzi che vogliono fare un’esperienza di studio all’estero, in college o  in famiglia, in Inghilterra, Irlanda o Stati Uniti.Dal 2012 è Camp Director per ACLE di City Camp presso la Scuola Secondaria di I Grado delle OSDB di Sesto San Giovanni.

I City Camp sono una vacanza studio in inglese nella propria scuola.  Queste esperienze mirano all’insegnamento della lingua straniera in un’ottica di educazione globale.  Sono ideali per immergersi in una cultura diversa dalla propria e imparare la lingua senza fatica.

Mauro Re Garbagnati

 

 

Nato nel 1968, Rhodense di nascita e sposato, con due figlie.

Laureato in Ingegneria Elettronica al Politecnico di Milano e Freelance, collabora da un ventennio con grandi e piccole società per risolvere i loro piccoli e grandi problemi lavorativi, sempre disponibile per affrontare nuove imprese informatiche; all’occasione tiene corsi di formazione su tecnologie e applicazioni.

Grande tastierista … QWERTY, ama lo sviluppo applicativo, di siti e di tutto quello che lo appassiona.

Appassionato del mondo Apple (Mac) dagli albori, si ritiene uno dei più grandi conoscitori di musica Rock Progressive e Fusion del territorio rhodense, ma forse si sopravvaluta un po’ …